Fatti sentire

In un mondo che con il web e i social ha dato a tutte le aziende le stesse possibilità di accesso a un’audience potenzialmente infinita, la partita verso una strategia vincente si gioca su parametri più raffinati del semplice “essere presenti”.

Aver capito che la comunicazione è importante non è più un’intuizione, è piuttosto un presupposto dal quale iniziare a definire una precisa strategia di marketing.

Ai più sprovveduti potrebbe venire la tentazione di “intanto iniziare” e poi vedere come va…
Niente di più sbagliato!

Oggi la comunicazione è un’attività che va pianificata sulla base di una precisa analisi degli obiettivi che si intende raggiungere e su come è possibile perseguirli e sostenerli nel tempo, soprattutto in termini di risorse umane ed economiche.

Il rischio, pur con le migliori intenzioni, è quello di focalizzare eccessivamente l’attenzione sulle esigenze (di vendita!) proprie dell’azienda e poco o niente sui bisogni e desideri di chi sta dall’altra parte: i nostri clienti.
Il risultato potrebbe essere quello di comunicare tanto, forse anche troppo, pur senza ottenere alcun risultato concreto.

La soluzione passa invece attraverso la definizione del concept comunicativo, l’individuazione di un pubblico personalizzato, la stesura di un piano editoriale dettagliato, il coinvolgimento attraverso lo storytelling, la creazione di campagne e inserzioni.

Attività complesse per cui probabilmente avrai necessità di essere affiancato da professionisti della comunicazione ma che ti porteranno gradualmente a raggiungere i tuoi obiettivi.

Chi ascolta la voce della tua azienda sarà in grado di riconoscerla come unica fra le altre, e starà ad ascoltare quando proporrai i vantaggi dei tuoi prodotti o servizi.